Si è appena conclusa la terza tappa di “Azzurra Libertà in Tour”

Si é appena conclusa la terza tappa di “Azzurra Libertà in Tour” in Calabria, che ha registrato un successo senza precedenti. Più di trecento giovani tra i diciotto e i trent’anni provenienti da tutta la regione hanno partecipato alla nostra convention: Azzurra Libertà ha dato l’ennesima dimostrazione del grandissimo lavoro che sta svolgendo, reclutando in tutte le parti d’Italia giovani provenienti dalla societá civile che diano vita insieme al Presidente a Silvio Berlusconi al rinnovamento di Forza Italia e ricostituendo una forte base giovanile per il nostro movimento come era nel ’94.

Il momento della svolta è arrivato: abbiamo l’occasione di riavvicinare a Forza Italia a tutti quei cittadini che si sentono disgustati, delusi e amareggiati dalla politica e di tornare a rendere il nostro movimento politico espressione delle forze fresche del mondo del lavoro, delle universitá e dell’istruzione. Azzurra Libertà ci sta riuscendo: finalmente stanno tornando le grandi convention giovanili che non si vedevano più da anni, finalmente i ragazzi e le ragazze stanno tornando sui territori, finalmente la politica sta tornando a risolvere i problemi concreti della gente grazie alle nostre iniziative di solidarietà, finalmente il movimentismo giovanile sta subentrando nuovamente dopo anni di assenza.

“Dedizione, passione e attenzione al sociale. Sono queste le parole chiave su cui concentriamo la nostra attività quotidiana in Azzurra Liberta senza sprecare il nostro tempo nel seguire fantasiose ricostruzioni giornalistiche su ipotetiche riorganizzazioni di Forza Italia o presunte faide interne. Il nostro partito ha bisogno di persone che giornalmente lavorino nelle piccole e grandi città italiane per ricostruire il tessuto del nostro movimento.” Lo ha dichiarato all’ANSA Andrea Zappacosta, Presidente di Azzurra Liberta, il nuovo movimento giovanile di Forza Italia, a margine delle indiscrezioni che narrano di un partito pronto a nuovi assetti interni. “Noi continuiamo a lavorare al fianco del Presidente Berlusconi per il rinnovamento di Forza Italia ed abbiamo organizzato in Calabria due grandi convention per incontrare centinaia di giovani che per la prima volta si affacciano alla politica in maniera totalmente disinteressata.
Ringrazio Pietro Domma, Pietro Borrello e tutti i ragazzi e le ragazze del movimento giovanile in Calabria per l’ottimo lavoro svolto.”